Diocesi
stampa

Salvatevi! È risorto

Domenica 29 ottobre il primo incontro

Parole chiave: famiglie (23)
L'itinerario di riflessione per le famiglie

Anche quest’anno l'Ufficio famiglia della diocesi propone un percorso per le famiglie: pomeriggi per stare insieme, riflettere e confrontarsi. Un itinerario spirituale al cuore della fede cristiana sul tema della resurrezione di Cristo, guidato dal vescovo Simone. Un cammino per tutte le famiglie che hanno partecipato alle settimane familiari sia estive, che invernali, ma aperto a tutti coloro che vogliono unirsi al gruppo. Il percorso sarà il seguente:

29 Ottobre: Salvarsi? Da che cosa e da chi? Meditazione di Atti 2,37-41.
17 dicembre: In tutto l’universo, dalle stringhe alle galassie, tutto parla di vita. Rom. 8,18-25
Settimane familiari invernali dal 2 al 7 gennaio e dal 23-29 febbraio: “Sostenuti dalla presenza di Cristo”.
4 Febbraio: Possiamo salvarci: Cristo è risorto, noi ne siamo testimoni! 1 Cor.15,1ss.
17 Marzo: Al fondamento della fede. Cristo è risorto anche noi risorgeremo! Rom. 6,3-11
12 Maggio: La resurrezione di Cristo: palingenesi. Colossesi 1,13-20
Settimane familiari estive, ultime settimane di Luglio: “Se siete risorti con Cristo….”

Domenica prossima, 29 ottobre, il primo di questi appuntamenti. Ecco il programma: 
ore 15.30 Arrivi e accoglienza (sarà presente un servizio per i bambini)
ore 15.45 Celebrazione ORA MEDIA
ore 16.00 Lectio Divina
ore 16.45 Tempo per la riflessione personale
ore 17.15 Adorazione Eucaristica
ore 17.45 Canto del Vespro
ore 18.00 Coffee break
ore 18.15 Condivisione
Per segnalare la propria presenza, anche con i bambini più piccoli, scrivere a: famigliacentrolivorno@gmail.com

L'itinerario di riflessione per le famiglie
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento