News
stampa

Linea.. di pensiero. Salviamo il nostro tempo

Omnia aliena sunt, tempus tantum nostrum est

Parole chiave: linea (146)
Una riflessione sul tempo che viviamo

È questo il tempo che ci è dato. Ed è in questo tempo che dobbiamo offrire il meglio di noi, mettendo in campo tutto ciò che può contribuire a viverlo bene per noi e per gli altri. Il tempo  ogni giorno è per tutti lo stesso, non fa differenze. Sono 24 le ore che ognuno riempie secondo gli impegni che è chiamato a rispettare seguendo regole, diritti e doveri. Ognuno vive il tempo in base alla condizione sociale in cui si trova. Ed ecco lo studente che lo trascorre gran parte a scuola, il lavoratore nei luoghi di lavoro, la casalinga nella propria casa, il pensionato dedicandosi ad attività che più lo interessano. Il disoccupato forse alla ricerca di un lavoro o in ozio ad attendere qualcuno che lo chiami per proporgli qualche offerta.

Per molti il tempo, spesso, è un tempo "subito", da consumare, per altri un tempo che "scappa", talmente vissuto intensamente e piacevolmente che neppure ti accorgi del finire di una giornata. Per altri ancora è un tempo esclusivo da riempire di lavoro perché non esiste altro fuori dal lavoro che dà senso. E infine per alcuni il tempo è talmente insignificante che si consuma in apparenti vizi di ozio che non solo rodano il tempo ma anche sciupano la stessa vita. E così il tempo diventa "vuoto", un tempo perso.

Ciascuno deve avere la capacità di saper ben dosare il tempo che ha a disposizione. "Omnia aliena sunt, tempus tantum nostrum est" (Seneca). Non facendosi prendere dal troppo fare e neppure dal poco agire. Ma occorre trovare quel giusto equilibrio che permetta di avere un tempo per dedicare a sé stessi, per pensarsi, accettarsi, valorizzarsi e amarsi. Perché se non ci si ama difficilmente si può amare gli altri in pienezza. E allora occorre prendere il proprio tempo nelle nostre mani e gestirlo come una perla preziosa, ben conservata, perché se perduta non è più recuperabile. Trova il tempo per non sprecare il tempo!  Per goderti un'alba, per passeggiare nella tua anima magari al mattino sulla spiaggia deserta. Per goderti un tramonto e osservare la luna e le stelle che incantano la notte. Trova il tempo per stare con i tuoi figli e parlare con loro e magari portarli in luoghi insoliti e inaspettati.

Trova il tempo di liberarti dalle tecnologie, dai social di smartphone che ti "rubano il tempo" e di vivere libero, solo con te stesso nel chiasso delle citta' ma anche nel silenzio della natura. Trova il tempo di godere della bellezza dell'arte, della lettura, della poesia, della letteratura, della musica, della religione, di Chiese che cantano! Trova il tempo per abbracciarti e dire a te stesso "sono un capolavoro di bene"! E diffida da chi dice di voler stare con te ma di non avere tempo. Trova il tempo per non fare straordinari e  affaticarti in troppo lavoro e trova il tempo invece di osare, di fare sorprese, di non rimandare ciò che ardentemente desideri. Trova il tempo di fare cose straordinarie, per te, per il tuo bene e il bene di chi ti sta accanto.

Una riflessione sul tempo che viviamo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento