News
stampa

Abolire la guerra prima che cancelli l'uomo dalla storia

Il pensiero di Francesco è andato anzitutto ai bambini ucraini. "Basta, ci si fermi, tacciano le armi, si tratti seriamente per la pace"

Parole chiave: papa (244), guerra (55), ucraina (51)
Il Papa all'Angelus

Papa Francesco domenica all'Angelus è tornato a lanciare un messaggio affinché cessi la guerra in Ucraina, "bestiale", "barbara", "sacrilega". "È passato più di un mese dall'inizio dell'invasione dell'Ucraina, dall'inizio di questa guerra crudele e insensata che come ogni guerra rappresenta una sconfitta per tutti, per tutti noi", ha detto Francesco davanti ai fedeli in piazza San Pietro, tappezzata di bandiere della pace e dell'Ucraina. Due giorni prima, venerdì, il Papa aveva consacrato la Russia e l'Ucraina a Maria, Regina della Pace.

Francesco ha parlato della terra "martoriata" e ha evocato il rischio di un conflitto globale che potrebbe essere, nel caso dell'utilizzo di armi nucleari, senza ritorno. "Di fronte al pericolo di autodistruggersi, l'umanità comprenda che è giunto il momento di abolire la guerra, di cancellarla dalla storia dell'uomo prima che sia lei a cancellare l'uomo dalla storia".

continua https://www.avvenire.it/papa/pagine/papa-angelus-guerra-atto-barbaro-da-abolire-prima-che-cancelli-l-uomo-dalla-storia

Fonte: Avvenire
Il Papa all'Angelus
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento