Diocesi
stampa

Bellezza e fatica della famiglia oggi

Ogni altro diventa un tu da accogliere e con cui dialogare

Parole chiave: campeggio famiglie (1), canale d'agordo (7)
Continua il campo con il Vescovo a Canale d'Agordo
IMG_20220728_151021_resized_20220729_094945992

A Canale D'Agordo, nella casa diocesana Santa Giulia, tra le bellezze delle Dolomiti, le famiglie riunite con il Vescovo, stanno trascorrendo giorni intensi di riflessione sul tema della famiglia e sulla necessità della "profezia del Vangelo", quale strumento necessario per "vivere una vita in pienezza". Viviamo in una società complessa, "ripiena" di distrazioni e di fragilità. È una grande fatica "fare e essere" famiglia. In particolare la famiglia ha il compito gravoso e meraviglioso di crescere e di educare i figli ad una vita cristiana. Ma anche quello di essere famiglia per sempre. Non è per niente facile! Anche di fronte alle difficoltà del presente, bisogna avere una speranza e saper guardare lontano. Occorre imparare a saper vedere oltre i molteplici temporali che si abbattono sulla nostra vita: c'è sempre un sole presente che illumina e riscalda.

La nostra vita si realizza se sappiamo "metterci dalla parte di Dio!" Un Dio che è sempre presente e ci chiede una evoluzione: "diventare amore". Attraverso l'ascolto della Parola entriamo in dialogo con Lui e la nostra vita si alimenta di bene, si arricchisce di amore. La Parola che penetra in noi ci provoca e ci chiede risposte. "Che cosa vuoi che io faccia?" La priorità è quella di essere sempre cercatori di Dio, alimentati dalla sua Parola  (addirittura una Parola di vita eterna!), perché Dio non si "incontra" una volta per sempre ma si "incontra" sempre! Nella fatica e nella bellezza della quotidianità. Egli è "ferita" e benedizione. Lui è il sempre presente, anche di fronte alle nostre assenze. La Parola è una potenza di fuoco che zittisce le nostre tante chiacchere superflue e dà voce perfino ai nostri profondi silenzi. Ecco troviamo il tempo affinché il nostro cuore sia fecondo di Vangelo: esso genera riflessione e produce bene.  Accresce la nostra relazione con gli altri.

IMG_20220728_180607_resized_20220729_094945250

. L' io e il tu che si incontrano e generano il noi! "In Lui la nostra vita sarà gioia piena!"

Continua il campo con il Vescovo a Canale d'Agordo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento