Parrocchie
stampa

Una serata alla Valle Benedetta per ricordare il "Fiorda"

La veglia si articolerà in riflessioni, canti, ricordi e preghiere

Parole chiave: don francesco fiordaliso (4), veglia (7)
Nell'abbraccio di Francesco

A circa un mese dalla sua morte, don Francesco Fiordaliso verrà ricordato dai suoi amici e da quanti vorranno essere presenti in una “Veglia di memoria e di preghiera” che si terrà nell’Abbazia della Valle Benedetta venerdì 24 giugno alle ore 19 (fino alle 21).

La veglia si articolerà in riflessioni, canti, ricordi e preghiere proposti dalle varie realtà che con don Francesco hanno condiviso un pezzo del proprio percorso di vita; sarà un momento di festa e di ringraziamento per i tanti doni che il “Fiorda” ha saputo distribuire: dalle varie Parrocchie in cui si è formato e in cui ha svolto il suo servizio, al mondo delle associazioni, a quello dell’handicap e del carcere, ma anche dei musical e dell’arte di cui era tanto appassionato.

L’idea degli organizzatori è di non definire un programma rigido e chiuso, bensì di lasciare spazio a tutti coloro che hanno un motivo di ringraziamento e di condivisione della loro relazione con don Francesco.

Dopo la Veglia, alle ore 21, chi vorrà potrà proseguire condividendo la cena (portando qualcosa a beneficio di tutti) gustando lo splendido panorama sulla città di Livorno che offre la Valle Benedetta.

Nell'abbraccio di Francesco
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento