News
stampa

Francesco: giunga il dono della pace al mondo ferito dalla guerra

Il pensiero del Pontefice, dopo la preghiera del Regina Caeli

Parole chiave: papa francesco (163)
L'augurio nel Lunedì dell'Angelo

Nel giorno del Lunedì dell’Angelo, in cui continua la gioia della Pasqua, Francesco ringrazia per gli auguri ricevuti in questo periodo centrale dell’Anno liturgico. Il Papa esprime inoltre l’auspicio che il dono della pace possa illuminare le regioni del mondo ancora dilaniate dall’orrore di laceranti conflitti, dalla piaga della povertà:

Cari fratelli e sorelle, rinnovo a tutti gli auguri pasquali e ringrazio di cuore coloro che, in diversi modi, mi hanno inviato messaggi di vicinanza e di preghiera. A queste persone, famiglie e comunità giunga il dono della pace del Signore Risorto. E vorrei che questo dono della pace arrivasse là dove più ce n’è bisogno: alle popolazioni stremate dalla guerra, dalla fame, da ogni forma di oppressione. Dal Papa, poi, l’affettuoso saluto “ai romani e pellegrini di diversi Paesi” giunti in Piazza San Pietro per il Regina Caeli. Prima della preghiera mariana, il Pontefice aveva ricordato che “la risurrezione di Gesù non è solo una notizia stupenda, ma qualcosa che cambia la nostra vita

continua https://www.vaticannews.va/it/papa/news/2024-04/papa-francesco-regina-caeli-dono-pace-mondo-ferito.html

Fonte: Radio Vaticana
L'augurio nel Lunedì dell'Angelo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento