News
stampa

Miracolo eucaristico di Santa Chiara D’Assisi (1240)

Questo è solo uno dei miracoli eucaristici legati a S. Chiara

Parole chiave: miracoli eucaristici (34)
Con l'ostia fermò i Saraceni

Numerosi sono i miracoli compiuti da Santa Chiara d'Assisi, tra questi il più celebre è senz'altro quello accaduto nel 1240.

Era un venerdì di settembre e un gruppo di soldati saraceni era entrato nel chiostro del monastero di San Damiano, le suore spaventate erano corse da Chiara per chiederle soccorso. A quel tempo la Santa era inferma, ma nonostante tutto si fece condurre alla porta, laddove erano i nemici. Era preceduta da una custodia d’argento custodita nell’avorio dentro la quale vi era conservato il S.S. Sacramento, il corpo di Cristo.

Tommaso da Celano nella sua “Leggenda di Santa Chiara Vergine” riporta le parole che ella pronunciò a Gesù in quel momento:

“Ecco, o mio Signore, vuoi tu forse consegnare nelle mani dei pagani le inermi tue serve, che ho allevato per il tuo amore? Proteggi, ti prego, Signore, queste tue serve, che io ora, da me sola, non posso salvare”. Subito una voce, come di bambino, rimbombò alle sue orecchie dal Tabernacolo: “Io vi custodirò sempre!”.

In quel momento la vergine, con il volto inondato di lacrime, tranquillizzò le sorelle:

“Vi do garanzia, figlie, che nulla soffrirete di male; soltanto abbiate fede in Cristo!”.

Con l'ostia fermò i Saraceni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento