Diocesi
stampa

L'omaggio floreale e la celebrazione in Cattedrale

Una promessa che segna la storia di Livorno

Parole chiave: festa del voto (4)
Festa del Voto. Maria, donna del presente

"Non abbiamo voluto interromperla ma abbiamo invitato il popolo a non presentarsi in piazza Grande, la corona di fiori è stata posta accompagnata da una sola posta di rosario, sarà celebrato il rosario interamente sempre davanti ala Madonna ma questa sera al Santuario di Montenero. Siamo qui in Cattedrale radi come alberi appena piantati che hanno da crescere non poco in futuro. Spero che sia proprio così! Mi auguro che questa sia la prima e l’ultima volta che la celebriamo con queste norme sanitarie..."

Inizia così l'omelia del vescovo Giusti nella Festa del Voto 2021. Dopo aver recitato una sola posta del Rosario in piazza Grande, davanti all'immagine di Maria, adornata della corona di fiori come ogni anno donata dai Vigili del Fuoco, la Messa in Cattedrale ha potuto ospitare solo una parte minima di persone per rispettare le norme anti Covid. La pandemia: una situazione drammatica che persiste da più di un anno, che sta portando e porterà conseguente pesanti per tante famiglie come ha sottolineato mons. Giusti.

Leggi l'omelia integrale 

le foto sono di Antonluca Moschetti e Roberto Manera

IMG_9773
DSCF0167
IMG_9806
IMG_0987
DSCF0158
DSCF0409
DSCF0317
DSCF0257
DSCF0224
DSCF0134
DSC_0075
DSCF0125
Festa del Voto. Maria, donna del presente
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento