News
stampa

Politica e valori

La necessità di offrire opportunità formative a tutela delle libertà conquistate

Parole chiave: democrazia (1), politica (5), giovani (59)
Spiegare la democrazia ai giovani per fermare le derive autoritarie

La polarizzazione della guerra ha accentuato il disorientamento intorno al valore dei processi democratici. Ripartire da luoghi e parole nuove e insegnare il significato delle istituzioni

Quale volto di democrazia uscirà da questi mesi di guerra in Europa? Sarà una democrazia rafforzata dal confronto con le autocrazie e i populismi o il conflitto porterà a sistemi di rappresentanza e di governo sempre più deboli? Sarà una democrazia ammaccata, sfibrata e sempre più debole, una «democrazia sfigurata » come l’ha definita Nadia Urbinati? La risposta è semplice soltanto all’apparenza: dipenderà dall’esito del conflitto, o meglio da come l’Occidente sarà capace di aprire un corridoio di pace con la Russia, dopo l’aggressione di Mosca all’Ucraina. In realtà, quanto sta accadendo dentro lo scenario bellico è metafora di uno scontro in atto da tempo. Correva l’anno 2003 quando l’amministrazione Bush negli Stati Uniti spiegava l’operazione militare in Iraq con l’infelice formula dell’«esportazione della democrazia». 

continua https://www.avvenire.it/opinioni/pagine/spiegare-la-democrazia-ai-giovani-per-fermare-le-derive-autoritarie

Fonte: Avvenire
Spiegare la democrazia ai giovani per fermare le derive autoritarie
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento