News
stampa

Dal servizio civile al mondo del lavoro

Quando l'esperienza di un anno può cambiare la vita

Parole chiave: centro mondialità (25), lavoro (70), giovani (68)
Notizie dal Centro Mondialità Sviluppo Reciproco

L’esperienza del Servizio Civile può essere un trampolino di lancio che permette di muovere i primi passi nel mondo del lavoro. Si può vivere come opportunità per comprendere meglio le nostre inclinazioni e introdursi negli ambiti che maggiormente possono interessare.

Dopo aver svolto il loro anno di Servizio al Centro Mondialità Sviluppo Reciproco, Francesca e Simona sono rimaste in ufficio come dipendenti. Altri ragazzi, dopo questa esperienza, hanno intrapreso percorsi simili presso altre realtà in Italia.

Qui di seguito la loro testimonianza:

Il mio percorso al Centro Mondialità è iniziato nel 2016 quando, dopo un’esperienza con Amnesty International, ho deciso di iniziarne uno nuovo in un’associazione radicata sul territorio. Ho ricevuto una prima infarinatura riguardo la raccolta fondi che ho avuto modo di approfondire grazie a un corso gratuito offerto dal CESVOT.
Posso dire che in un anno ho trovato la mia strada. Ho scoperto la passione per questo lavoro che mi ha portato in futuro, dopo un master dedicato, a lavorare per Fondazione Caritas Firenze e altre associazioni fuori regione.
Essendomi affezionata ai miei colleghi con i quali ho stretto un legame di amicizia oltre che professionale, sono ritornata in Toscana e ho continuato la collaborazione con il Centro Mondialità e al momento lavoro come responsabile raccolta fondi e comunicazione.

Simona Piovano

Questa esperienza è iniziata, precisamente il 1 aprile 2021, quando Alberto, che era il responsabile del servizio civile, mi ha chiamata comunicandomi che ero stata selezionata per il servizio civile ed ho deciso di iniziare questa nuova avventura.
In quel periodo lavoravo part-time in un’associazione di Genova, ma desideravo una nuova sfida ed una nuova esperienza.
In Tanzania ho appreso molto: una nuova cultura, abitudini e mi sono abituata ad un nuovo stile di vita, di lavorare e comunicare. Grazie al personale del Community Mobilisation for Reciprocal Development ho scoperto la quotidianità di una ONG che lavora sul campo, dal supporto alla progettazione a sbirciare il lavoro di contabilità svolto dal contabile in loco, Mohamed.
Nonostante sia tornata da solo 6 mesi, posso già dire che tutto quello che ho assorbito nel periodo di servizio civile, è essenziale per il mio lavoro di tutti i giorni. Al momento lavoro al Centro Mondialità nell’area progettazione e servizio civile estero.

Francesca Corsi

Dal sito del CMSR https://cmsr.org/news/dal-servizio-civile-al-mondo-del-lavoro/?fbclid=IwAR09QapP5dy2oV3Kgukdw4kRzzVcpthbnf7hpx1TLljW573un0yJUdHIlDQ

Notizie dal Centro Mondialità Sviluppo Reciproco
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento