News
stampa

Gregoriano ed elettronica, le clarisse di Arundel "regine" del Pop

Il coro di 23 suore di un convento del Sussex ha inciso l'album "Light for The world" con cui sta scalando le classifiche britanniche. Sembra "Sister Act", ma è vero. Il cd uscito anche in Italia

Parole chiave: musica (8)
Musica e fede

C'è un coro di suore nel Sussex che scala le classifiche del Pop britannico e non è un film. Niente travolgenti Gospel tipo I will Follow Him e direttrici "svitate" come Whoopi Goldberg del celebre coro di Sister Act, ma canti gregoriani mixati all’elettronica intonati da 23 clarisse del convento di Arundel (da non confondere con il regno incantato di Frozen, Arendelle). Tra una preghiera e una meditazione le Poor Clares of Arundel hanno deciso di incidere un disco. L’album, intitolato Light for The world (Decca) e uscito a febbraio anche in Italia, da mesi è in cima alle classifiche inglesi. Un successo sorprendente. Sedici brani, con canti gregoriani, inni sacri, scritti di san Francesco e santa Chiara rivisitati su melodie elettroniche.

continua su https://www.avvenire.it/agora/pagine/gregoriano-ed-elettronica-le-clarisse-di-arundel-regine-del-pop

Fonte: Avvenire
Musica e fede
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento