News
stampa

Nella Giornata della Parola di Dio

Una staffetta di 150 lettori, credenti e non, di qualunque confessione, scettici e curiosi nella Giornata della Parola 

Parole chiave: giornata parola di dio (2), masci (2)
La Parola ininterrotta

Papa Francesco ha recentemente istituito la Giornata della Parola di Dio, prendendo le mosse da un versetto del Vangelo “Aprì loro la mente per comprendere le Scritture” (Lc 24,45) e per rispondere alle tante richieste maturate dopo il Giubileo della misericordia.

Già nel documento “Misericordia et misera” infatti il Papa aveva immaginato una «domenica dedicata interamente alla Parola di Dio, per comprendere l’inesauribile ricchezza che proviene da quel dialogo costante di Dio con il suo popolo». Un momento di attenzione particolare per la Parola, sottolineato da gesti significativi, rende meglio consapevoli  della centralità della Scrittura nella vita del cristiano e della Chiesa; collocandosi poi nel mese di gennaio, contrassegnato dalla Giornata per l’approfondimento e lo sviluppo del dialogo tra cattolici ed ebrei e dalla Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, assume anche una valenza ecumenica.

“La Bibbia - scrive il Papa - non può essere solo patrimonio di alcuni e tanto meno una raccolta di libri per pochi privilegiati. Essa appartiene, anzitutto, al popolo convocato per ascoltarla e riconoscersi in quella Parola. Spesso, si verificano tendenze che cercano di monopolizzare il testo sacro relegandolo ad alcuni circoli o a gruppi prescelti. Non può essere così. La Bibbia è il libro del popolo del Signore che nel suo ascolto passa dalla dispersione e dalla divisione all’unità. La Parola di Dio unisce i credenti e li rende un solo popolo.”

Le Comunità MASCI (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani) di Livorno hanno raccolto l’invito del Santo Padre e – in accordo con Monsignor Vescovo, che ha inserito l’iniziativa fra le celebrazioni diocesane - propongono alla città, in occasione della Giornata della Parola, la lettura continuata, ininterrotta, del Nuovo Testamento, dall’inizio alla fine.

Accoglieranno presso la chiesa di Santa Giulia in largo Duomo 1, dalle ore 8 di sabato 25 gennaio alle ore 10 di domenica 26, chiunque si sarà iscritto per leggere un brano del Nuovo Testamento della durata di dieci minuti circa, o anche solo per ascoltare la lettura e farne un momento di preghiera.

Le Comunità Masci si augurano caldamente che Monsignor Vescovo, malgrado tutti i suoi molteplici impegni, possa presenziare alla Intronizzazione del testo con una adeguata cerimonia di apertura.

Per iscriversi, collegarsi al link  indicato nel volantino o inviare una mail all’indirizzo domenicozucca1956@gmail.com  indicando: nome e cognome – mail – cellulare – orario richiesto.

Le Comunità Masci hanno naturalmente concordato l’iniziativa con Monsignor Vescovo, e si augurano caldamente che questi, malgrado tutti i suoi molteplici impegni, possa presenziare alla Intronizzazione del testo con una adeguata cerimonia di apertura.

Per iscriversi, collegarsi al link  indicato nel volantino o inviare una mail all’indirizzo domenicozucca1956@gmail.com  indicando: nome e cognome – mail – cellulare – orario richiesto.

La Parola ininterrotta
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento