News
stampa

Il messaggio dei vescovi

"Chiediamo il pronto rilascio degli ostaggi", che ricorda quanto auspicato da papa Francesco durante l'Angelus

Parole chiave: israele (14), guerra (55)
L'appello Cei: tacciano le armi, liberare gli ostaggi

"L'attacco contro Israele e la reazione che ne sta seguendo, con un'escalation inimmaginabile, destano dolore e grande preoccupazione. Esprimiamo vicinanza e solidarietà a tutti coloro che, ancora una volta, soffrono a causa della violenza e vivono nel terrore e nell'angoscia. Chiediamo il pronto rilascio degli ostaggi". Lo afferma in una nota la Presidenza della Cei, che ricorda quanto auspicato da papa Francesco durante la preghiera dell'Angelus: "Gli attacchi e le armi si fermino, per favore, e si comprenda che il terrorismo e la guerra non portano a nessuna soluzione, ma solo alla morte e alla sofferenza di tanti innocenti. La guerra è una sconfitta: ogni guerra è una sconfitta!".

continua https://www.avvenire.it/chiesa/pagine/l-appello-cei-tacciano-le-armi

Fonte: Avvenire
L'appello Cei: tacciano le armi, liberare gli ostaggi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento