News
stampa

Preghiamo perché ci siano più donne in posti di responsabilità nella Chiesa

L'intenzione di preghiera indicata da Papa Francesco porta il titolo: "Donne in posti di responsabilità"

Parole chiave: videomessaggio (1), ottobre (6)
Il videomessaggio del Papa per Ottobre

Papa Francesco desidera una maggiore partecipazione delle donne laiche in posti di responsabilità nella Chiesa e affida questo desiderio alla preghiera di tutti i cattolici del mondo per il mese di ottobre. Una partecipazione che affonda le radici non in rivendicazioni legate ai tempi, ma nel sacramento stesso del Battesimo perché è lì che si trova iscritto il protagonismo dei laici e quindi anche delle donne nella vita ecclesiale e nell'annuncio del Vangelo. "Nessuno è stato battezzato prete né vescovo - afferma il Papa - . Siamo stati tutti battezzati come laici. Laici e laiche sono protagonisti della Chiesa".

Tra i laici è alle donne che però si fa ancora troppo poco posto. Nel videomessaggio Francesco prosegue: "Oggi c’è ancora bisogno di allargare gli spazi di una presenza femminile più incisiva nella Chiesa. E di una presenza laica, si intende, ma sottolineando l’aspetto femminile, perché in genere le donne vengono messe da parte". E il Papa non parla di una semplice presenza perché precisa: "Dobbiamo promuovere l'integrazione delle donne nei luoghi in cui si prendono le decisioni importanti".
Il Papa, indicando l'intenzione di preghiera per ottobre, dice: "Preghiamo affinché, in virtù del Battesimo, i fedeli laici, specialmente le donne, partecipino maggiormente nelle istituzioni di responsabilità della Chiesa, senza cadere nei clericalismi che annullano il carisma laicale".

Come riporta Vatican News , il video del Papa è un'iniziativa ufficiale di portata globale per diffondere le intenzioni di preghiera mensili del Pontefice. È sviluppata dalla Rete Mondiale di Preghiera del Papa (già Apostolato della Preghiera), con il sostegno di Vatican Media. La Rete Mondiale di Preghiera del Papa è un’opera pontificia, la cui missione è di mobilitare i cattolici attraverso la preghiera e l'azione di fronte alle sfide dell'umanità e della missione della Chiesa. Queste sfide sono presentate sotto forma di intenzioni di preghiera affidate dal Papa a tutta la Chiesa. Fondata nel 1844 come Apostolato della Preghiera è presente in 98 Paesi ed è composta da più di 35 milioni di cattolici. Vi aderiscono anche i giovani che costituiscono il MEG – Movimento Eucaristico Giovanile.

guarda il video https://youtu.be/fmz4Eul1fT4

Fonte: Avvenire
Il videomessaggio del Papa per Ottobre
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento