News
stampa

Nel giorno della Festa dei nonni

Le parole di Papa Francesco dedicate ai nonni

Parole chiave: nonni (4), papa francesco (53)
I nonni, bussole indispensabili della quotidianità

Da un po’ di tempo porto nel cuore un pensiero. Sento che questo è ciò che il Signore vuole che io dica: che ci sia un’alleanza tra giovani e anziani. Questa è l’ora in cui i nonni devono sognare, così i giovani potranno avere visioni”. Comincia così, sulla scorta dell’amata profezia del profeta Gioele – citata in moltissime occasioni pubbliche – la prefazione che Papa Francesco ha scritto per il volume “La saggezza del tempo”, a cura di padre Antonio Spadaro. Agli anziani, il Papa – coniando un neologismo – chiede di essere i “memoriosi della storia”, ai giovani chiede “uno sguardo alle stelle, quel sano spirito di utopia che porta a raccogliere le energie per un mondo migliore”. L’esempio additato da Francesco è quello di nonna Rosa: “È stata spogliata tante volte negli affetti, ma aveva sempre lo sguardo in alto. Diceva poche cose di una saggezza semplice. Consigliava poco, ma si vedeva che rifletteva tanto e pregava tanto”.

“Gli anziani, i nonni hanno una capacità di capire le situazioni più difficili”,

ha detto il Papa ai nonni riuniti in piazza San Pietro, con figli e nipoti, il 28 settembre 2014. Per questo sanno trasmettere la storia di una famiglia, di una comunità, di un popolo: perché sono un “popolo” di alberi le cui radici continuano a portare frutto, nonostante la vecchiaia, che non toglie peso agli anni. “Polmoni di umanità” in un paese, in un quartiere, in una parrocchia, li definisce il Papa. Bussole indispensabili nelle ordinarie difficoltà quotidiane ma anche pilastri di cemento armato, se si tratta di mantenere salda la fiammella della fede quando si è vittime di persecuzioni e discriminazioni.

“Una delle cose più belle della vita di famiglia, della nostra vita umana di famiglia, è accarezzare un bambino e lasciarsi accarezzare da un nonno e da una nonna”, assicura Francesco. È così che si può restare “alberi vivi”: è sui nonni, che i nipoti devono “misurare il proprio passo”. Per fare gli Auguri ai nonni, nella Festa a loro dedicata, prendiamo in prestito alcune parole dedicate a loro da Papa Francesco.

(continua a leggere https://www.agensir.it/chiesa/2020/10/02/papa-francesco-i-nonni-alberi-vivi-per-la-saggezza-del-mondo/)

Fonte: Sir
I nonni, bussole indispensabili della quotidianità
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento