News
stampa

Nuova economia

Economisti e imprenditori under 35 provenienti da tutto il mondo si preparano a partecipare a “Economy of Francesco”, l'evento voluto da Papa Francesco che si terrà dal 26 al 28 marzo ad Assisi. 

Parole chiave: giovani (22), economia (2)
Assisi attende oltre 2000 giovani per incontrare il Papa

"Un’iniziativa che ho tanto desiderato: un evento che mi permetta di incontrare chi oggi si sta formando e sta iniziando a studiare e praticare una economia diversa, quella che fa vivere e non uccide, include e non esclude, umanizza e non disumanizza, si prende cura del creato e non lo depreda. Un evento che ci aiuti a stare insieme e conoscerci, e ci conduca a farun patto per cambiare l’attuale economia e dare un’anima all’economia di domani."

Con queste parole  Francesco, il 1° maggio dell'anno scorso, dava vita all'evento Economy of Francesco  -  I giovani, un patto, il futuro – Assisi 2020 , chiamando nel cuore dell'Umbria, dal 26 al 28 marzo prossimi, giovani da tutto il mondo insieme ad imprenditori e change-makers "per fare un patto" nello spirito di San Francesco perché l’economia di oggi e di domani sia più giusta, fraterna, sostenibile e con un nuovo protagonismo di chi oggi è escluso. Da allora una grande macchina organizzativa si è messa in moto coordinata da un Comitato formato dalla Diocesi di Assisi, l’Istituto Serafico, il Comune di Assisi e l’Economia di Comunione, in costante dialogo con il cardinale Peter Kodwo Appiah Turkson, prefetto del Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale, che patrocina l’iniziativa.

continua a leggere su https://www.vaticannews.va/it/mondo/news/2020-01/nuova-economia-giovani-assisi-papa-luigino-bruni.html

Fonte: Radio Vaticana
Assisi attende oltre 2000 giovani per incontrare il Papa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento