Diocesi
stampa

Insieme per l'Ucraina

Nel futuro della struttura di via Lopez la nascita di una comunità educativa per adolescenti dai 14 ai 18 anni

Parole chiave: fondazione caritas (28), The Moodsters Foundation (1)
Una visita speciale alla struttura di via Lopez

Si sono aperte questa mattina le porte del Centro di Accoglienza di via Lopez della Fondazione Caritas Livorno per ricevere la delegazione della The Moodsters Foundation, fondazione no-profit con base negli Stati Uniti in visita a Livorno per una due giorni dedicata a incontri con le massime Istituzioni cittadine a le Associazioni del volontariato e del sociale coinvolte nei progetti a favore delle persone ucraine in fuga dal conflitto.

The Moodsters 1

Per l’occasione il Direttore della Fondazione Caritas Livorno Guido De Nicolais ha accolto la fondatrice di The Moodsters Denise Daniels e la delegazione The Moodsters, illustrando gli interventi messi in campo dalla Fondazione Caritas fin dai primi giorni della crisi legata al conflitto. L’accento è stato posto sull’accoglienza dei nuclei familiari ucraini e sul sostegno offerto in questi mesi per favorire il loro percorso di integrazione attraverso un graduale accompagnamento all’autonomia.
Particolare interesse ha suscitato la scuola di italiano per adulti e minori, attivata dal 15 giugno al 26 agosto, cha ha avuto come obiettivo non solo l’insegnamento della lingua italiana, ma un intervento più ampio legato all’integrazione e alla relazione per agevolare la permanenza dei nuclei familiari sul nostro territorio 

L’aspetto educativo è infatti uno dei pilastri della mission di The Moodsters Foundation che si basa sulla promozione dello sviluppo sociale ed emotivo dei bambini e sul sostegno della loro salute mentale.
Durante la visita è stato possibile aprire anche una finestra sul futuro della struttura di via Lopez, che vedrà la nascita di una comunità educativa per adolescenti dai 14 ai 18 anni.
Si tratterà di una casa famiglia in cui ragazzi e ragazze, italiani e stranieri, allontanati temporaneamente dalla famiglia di origine e che si trovano e vivere in un ambiente che mette a rischio la loro crescita emotiva, riceveranno pieno supporto alla loro crescita e formazione, proteggendo allo stesso tempo il loro diritto allo svago e al tempo libero.

Questo progetto rinnova l’impegno della Fondazione Caritas per la tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, aspetti che si trovano al centro dell’azione di The Moodsters Foundation e che, ci auspichiamo, potrà diventare un punto di partenza per future collaborazioni tra le due Fondazioni.

Una visita speciale alla struttura di via Lopez
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento