Diocesi
stampa

I santi della terra polacca accompagnano il viaggio dei nostri pellegrini

Pellegrini in Polonia

In questi giorni un gruppo di pellegrini, guidati dal Vescovo Simone, è in Polonia per visitare i luoghi di Giovanni Paolo II. Mons. Giusti offre le sue riflessioni sulle tappe del viaggio

Parole chiave: polonia (5)
Nella terra di Giovanni Paolo II

A Cracovia tutto parla di Giovanni Paolo II. Ovunque sono statue o targhe ricordo di questo grande figlio della Polonia. La città è segnata dalla sua storia ed è continuamente visitata da milioni di persone. Tanti sono i ricordi delle GMG celebrate in Polonia e in particolare in questa città come nel 2016. Vivo il ricordo di Papa Francesco e delle sue parole sul santo pontefice Giovanni Paolo II: Nel suo cuore e nella sua carne Giovanni Paolo II portava «le testimonianze dei santi di Cracovia: da San Stanislao e Santa Edvige Regina, a Sant’Alberto e Santa Faustina. Da loro ha imparato la sconfinata dedizione a Cristo e la grande sensibilità per ogni uomo; dedizione e sensibilità che si sono manifestate nel suo ministero sacerdotale, episcopale e papale. Il Papa polacco «ha ricevuto da Dio il grande dono di saper leggere i segni dei tempi alla luce del Vangelo». 

+ Simone, Vescovo

Nella terra di Giovanni Paolo II
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento