Diocesi
stampa

Ottobre missionario al via

Significativo iniziare il mese con questa celebrazione

Parole chiave: lido rossi (6), ottobre missionario (8)
La Messa davanti alla tomba di Lido Rossi
1
4

E’ iniziato , il mese missionario con il pellegrinaggio alla tomba di Lido Rossi, medico missionario nello Swaziland e morto, in quella terra in seguito ad una malattia, nel 1958 appena 30enne.

Alla presenza dell’equipe missionaria diocesana, di familiari di Lido e fedeli, Don Rosario, Direttore dell’Ufficio missionario diocesano, ha presieduto la S. Messa al Cimitero di Castellina Marittima, difronte alla tomba di Lido.

E’ stato molto significativo iniziare, anche quest’anno, l’Ottobre missionario con questa celebrazione, perché abbiamo meditato la figura di Lido come  “Testimone e Profeta” attraverso la voce di chi lo ha conosciuto personalmente, dalla cognata Zita, al cugino Antonio, all’anziano che, negli anni ’50, era un ragazzino e la sera d’estate, a Castellina Marittima, faceva parte del gruppetto di bambini che Lido radunava sulla panchina della piazza per parlarli del firmamento!

Lido uomo di grande umanità, fede e professionalità ma tutto vissuto nel silenzio e nell’umiltà con la sua sposa Elena, che dopo la sua morte, è sempre rimasta legata a lui attraverso il ricordo e la memoria.

Ed oggi a 63 anni dalla morte Lido cosa ci comunica?

5
6

Sicuramente la vicinanza nonostante la morte, la testimonianza della bellezza del donarsi all’altro, di saper andare oltre il proprio confine, di essere missionario sempre in qualsiasi luogo ci si trovi.

Oltre a Lido, sono state ricordate altre figure di “testimoni e profeti” che oggi vivono con il Signore, Suor Gemma, deceduta pochi mesi fa, anch’essa medico in Tanzania, dopo aver seguito gli studi di medicina a Pisa, grazie all’aiuto della Chiesa livornese, anche lei legata a Lido, dopo aver conosciuto la sua figura e visitato la sua tomba.

Padre Damiano Puccini, missionario, oggi, in Libano tra i profughi della Siria.

Don Rosario ci ha esortato, alla luce del Vangelo del giorno, a non scoraggiarsi mai nell’annuncio anche nei momenti in cui non siamo accolti, ascoltati, ed avere sempre la forza di camminare per andare oltre a comunicare la buona novella dell’amore vicendevole con l’annuncio e la testimonianza di vita.

Al termine con la preghiera per Lido, scritta dal compianto don Eufrasio Mai, ci siamo salutati augurandoci un ricco mese missionario, in cui la preghiera e le testimonianze contribuiranno alla crescita della missionarietà della nostra chiesa locale.

Augurandoci di incontrarci ai prossimi appuntamenti dell’Ottobre missionario, consultabili su link:

http://www.diocesilivorno.it/2021/09/25/ottobre-missionario-2021/

*Vice direttrice Ufficio missionario diocesano

La Messa davanti alla tomba di Lido Rossi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento