Diocesi
stampa

In silenzio per ascoltare il Signore

In meditazione in mezzo alla natura delle Dolomiti

Parole chiave: esercizi spirituali (10)
Il Vescovo a Canale d'Agordo con i sacerdoti della diocesi
3907d50a-b752-4825-ac7e-b00b9c86d990
b0db8fcf-a0cb-4f31-b5a7-c3773195308c
IMG-2090

Nei giorni scorsi alla casa Santa Giulia a Canale d'Agordo il vescovo Simone ed alcuni sacerdoti della Diocesi hanno trascorso giorni di fraternità e preghiera. A predicare gli esercizi spirituali c'era mons. Mario Meini, vescovo emerito della diocesi di Fiesole, che ha parlato del silenzio. 

Il silenzio come forza dirompente, che comunica spazio e apertura. Il silenzio che favorisce una comunicazione comunitaria, quanto riusciamo a comunicare stando in silenzio? Si sta in silenzio per riflettere e contemplare. Se sappiamo fare silenzio sapremo poi anche parlare.  Non occorre essere giganti nelle prove ma semplicemente prudenti per farvi fronte o evitarle. Oggi si vogliono possedere tutti i piaceri possibili e tenerli insieme: da quelli spirituali a quelli carnali ma ciò non è possibile. Non posso volere la pioggia e il fuoco, l’uno spegne l’altro, perché i piaceri non tutti conducono l’anima a Dio, all’Amore; bensì rischiano di far smarrire la strada oppure di farti fermare in uno splendido giardino ma non farti arrivare al Paradiso. Dobbiamo fare silenzio e metterci in ascolto della Parola e dei segni che Iddio ci vuole donare per condurci alla pienezza della vita.

Il Vescovo a Canale d'Agordo con i sacerdoti della diocesi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento