Diocesi
stampa

Il diploma, un lavoro e ora guardo al futuro

L'intervista video al giovane pakistano

Parole chiave: casa futuro (1), fondazione caritas (57), progetto sai (3)
Casa Futuro: la storia di Shawon

Shawon è un diciottenne originario del Pakistan, arrivato a Livorno dopo un lunghissimo viaggio, da Dubai, fino a Lampedusa e poi destinato alla Toscana. Profugo minorenne è stato accolto nella struttura di Via delle Galere "Casa Futuro", gestita dalla Fondazione Caritas Livorno. La struttura aperta due anni fa, aderisce al SAI, il progetto Sistema di Accoglienza e Integrazione italiano per chi arriva in condizioni critiche nel nostro paese.

Shawon adesso è maggiorenne. Ha concluso gli studi, ha trovato un lavoro e adesso vive con il fratello, ma il suo sogno è quello di portare qui anche la sua famiglia di origine: una bella storia che ci racconta lui stesso, nell'intervista a cura di Federica Veroni. 

Casa Futuro: la storia di Shawon
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento