Vicini alla vita… sempre. La giornata del malato in ospedale

Erano davvero tante le persone che ieri nella cappellina dell’Ospedale hanno voluto partecipare alla Messa per la giornata del malato, presieduta dal Vescovo. Autorità, associazioni, volontari, medici e personale ospedaliero, insieme ai malati, hanno riempito la chiesetta di San Giuseppe e ascoltato le parole di mons. Giusti.

Dobbiamo farci vicini alla vita, sempre – ha detto il Vescovo – dalla nascita alla morte, alla sofferenza. Vicini e accoglienti, prossimi dei fratelli perché l’amore è la cura più grande. Il Pastore ha voluto nell’occasione ricordare anche l’opera di tanti che ogni giorno si mettono al servizio dei malati, non solo attraverso il proprio lavoro, ma anche con l’impegno gratuito di cura e assistenza quotidiana.

12 Febbraio 2018