Tre giorni in Seminario

È iniziata questa mattina con la Messa e le lodi la prima giornata dedicata al Seminario e ai seminaristi. Tre giorni di incontri e momenti insieme, in cui il vescovo Giusti, insieme al rettore mons. Razzauti, aiuteranno i ragazzi che vivono in seminario a impostare il prossimo anno pastorale e a riprendere le fila della loro vocazione al sacerdozio e del loro impegno in Diocesi, dopo le vacanze estive, incentrando la loro riflessione sull’incontro con Cristo. Attualmente i seminaristi di Livorno sono 8, alcuni sono usciti dopo un’esperienza di diversi mesi, altri stanno maturando la scelta di entrarvi: “il seminario – ha detto il Rettore – è una sorta di palestra di vita, un periodo di discernimento per verificare la chiamata del Signore e capire se si è adatti non a fare, ma ad essere preti”.

Livorno, 5 settembre 2017