pagella

Tempo di pagelle. Ragazzi: vi vogliamo bene a prescindere

di Pierluigi Giovannetti* Nei giorni scorsi è emersa all’attenzione della cronaca una vicenda accaduta tre anni orsono: nel tragico naufragio di un barcone di profughi, in cui morirono mille migranti, un ragazzo, un adolescente, portava cucita nel giubbotto la sua pagella. Evidentemente per lui era molto importante quel documento. Proprio in questi giorni anche i […]