17-02-19

Rallegratevi ed esultate. Commento al Vangelo

Commento al Vangelo della VI domenica del tempo ordinario Rallegratevi in quel giorno Papa Francesco ha preso spunto proprio dalle “beatitudini” per dare un titolo alla sua Esortazione sulla chiamata alla santità nel mondo contemporaneo, sostenendo che i Signore ci vuole santi e non si aspetta che ci accontentiamo di un’esistenza mediocre, annacquata, inconsistente. Troppo […]

10-02-19

Signore allontànati da me, perchè sono un peccatore. Commento al Vangelo

Commento al Vangelo della V domenica del tempo ordinario faceva ressa Gesù parla e la folla gli fa ressa intorno; probabilmente ha fatto l’abitudine ad essere spinto, toccato; Marco, addirittura, racconta che “si gettavano su di lui per toccarlo” (Mc 3,10). Rispetto alle tante motivazioni che spingono la folla a fare ressa, Luca ci lascia […]

03-02-19

Passando in mezzo a loro si mise in cammino. Commento al Vangelo

Commento al Vangelo della IV domenica del tempo ordinario «Non è costui il figlio di Giuseppe?». Contrariamente a Matteo (13,53-58) e Marco (6,1-6) che riportano la reazione negativa degli abitanti di Nazareth – ambedue dicono che l’atteggiamento di Gesù era per loro motivo di scandalo – Luca sembra invece raccontarci un atteggiamento all’inizio positivo: descrive […]

27-01-19

Il compimento. Commento al Vangelo

commento al vangelo  Lc 1,1-4; 4,14-21 di don Luciano Cantini Dal Vangelo secondo Luca Poiché molti hanno cercato di raccontare con ordine gli avvenimenti che si sono compiuti in mezzo a noi, come ce li hanno trasmessi coloro che ne furono testimoni oculari fin da principio e divennero ministri della Parola, così anch’io ho deciso […]

20-01-19

L’acqua del servo. Commento al Vangelo

Commento al Vangelo della II domenica del tempo ordinario vi fu una festa La festa è sempre un “mistero” e lo sappiamo bene, noi possiamo preparare, organizzare mille aspetti di una festa ma la festa non parte: la sala ben addobbata, un buffet in bella vista, della buona musica non sono sufficienti; la festa nasce […]

13-01-19

Tu sei il Figlio mio l’Amato. Commento al Vangelo

Commento al Vangelo  Ed ecco Luca, dopo aver narrato di Giovanni, l’attesa del popolo nei riguardi del Messia, la chiarezza con cui il Battista si pone di fronte alla gente, la sua predicazione e il suo arresto da parte di Erode (Lc 3,15-20, riportati solo in parte nel testo liturgico) mette davanti ai nostri occhi […]

Forest light beams

Lasciamoci illuminare! Commento al Vangelo dell’Epifania

Commento al Vangelo Mt 2,1-12  di don Luciano Cantini Àlzati, rivestiti di luce Raccolti nell’unico libro del “profeta Isaia” sono gli scritti di tre profeti, diversi nell’epoche, nello stile e nel messaggio. Questi versetti appartengono al nucleo centrale del Terzo Isaia, vissuto in Giudea non molto dopo la fine dell’esilio. Questo Isaia annuncia una salvezza […]

01-01-19

È nato, ora tocca a noi “trovarlo”. Commento al Vangelo

Commento al Vangelo Lc 2,16-21 di don Luciano Cantini In quel tempo, [i pastori] andarono, senza indugio, e trovarono Maria e Giuseppe e il bambino, adagiato nella mangiatoia. E dopo averlo visto, riferirono ciò che del bambino era stato detto loro.  Tutti quelli che udivano si stupirono delle cose dette loro dai pastori. Maria, da […]

30-12-18

Il mistero diventa dono. Commento al Vangelo

Commento al Vangelo Lc 2,41-52 di don Luciano Cantini I genitori di Gesù si recavano ogni anno a Gerusalemme per la festa di Pasqua. Quando egli ebbe dodici anni, vi salirono secondo la consuetudine della festa. Ma, trascorsi i giorni, mentre riprendevano la via del ritorno, il fanciullo Gesù rimase a Gerusalemme, senza che i […]

commento al vangelo di natale

Troverete un bambino avvolto in fasce. Commento al Vangelo

La “poesia” del Natale rende tutto facile: si va in chiesa e troviamo l’immagine del bambinello tra candele e fiori; se abbiamo fatto il presepe in casa neanche dobbiamo muoverci. Se andiamo a giro per negozi e supermercati troviamo di tutto: ghirlande, luci, palle colorate, panettoni e dolci della tradizione, ma del bambinello non c’è […]