il-costo-della-burocrazia-italiana-quanto-costa-burocrazia-in-italia-640x3904

Verso le elezioni. Confronto tra i candidati. Settimana domanda: come eliminare la burocrazia che blocca i progetti?

Settimo quesito per i candidati presenti al confronto del 15 febbraio. “La Burocrazia: quali sono le vostre idee per semplificare i procedimenti amministrativi che spesso impediscono o bloccano l’iniziativa dei cittadini e lo

raduno ciclisti a montenero (14)

“Il Vescovo deve pensare alle anime”?? L’uomo non è mica diviso a metà…

Una lettura ironica a proposito della polemica tra Vescovo e Sindaco Si vede che è animato da tanta buona volontà, che, probabilmente, fa del suo meglio. È anche simpatico. Non c’è che dire. Ma quella espressione! È di cinquant’anni fa! Ma quanto è ancora attuale, purtroppo. Per favore, aggiorniamoci un po’.  Il Vescovo deve pensare […]

livorno (1)

Livorno, la città del rinvio “sine die”. Ma la crisi non aspetta i tempi della burocrazia

di Nicola Sangiacomo E’ di questi giorni la notizia del rinvio dell’apertura del bando per la concessione dei contributi per la riconversione industriale dell’area livornese; il rinvio è, al momento, di un solo mese ma la parola rinvio abbinata a quella bando evoca situazioni già tristemente note in città. Livorno sembra

domenico pompili

Terremoto e burocrazia: il Vescovo di Rieti risponde a Radio Vaticana

Le lungaggini impediscono alle popolazioni del centro Italia di risollevarsi dagli straordinari eventi che le stanno interessando. Radio Vaticana ha ripreso le parole di papa Francesco all’Angelus ed ha raccolto il commento di mons. Domenico Pompili, vescovo di Rieti. “Non manchi a questi nostri fratelli e sorelle il costante sostegno delle istituzioni e la comune […]

Terremoto centro Italia :Rilevamenti fotogrammetrici del centro storico di Norcia di un nucleo dei Carabinieri in Piazza San Benedetto

Cardinale Bassetti: Cattiva burocrazia

“La situazione è grave, molti paesi sono isolati, altri presidiati dall’Esercito Italiano per evitare episodi di sciacallaggio, interi bestiami sono morti e la popolazione si sente sola a causa di una lenta burocrazia”. È questo il commento a caldo del Cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia e Città della Pieve,