Santa Giulia e dintorni….tutti gli appuntamenti per festeggiare la patrona

Rinnovata anche per questo 2019 la collaborazione tra Diocesi, Comune di Livorno e Palio Marinaro per i festeggiamenti del maggio livornese e della Santa patrona,.
Le celebrazioni, così come illustrato nel corso della conferenza stampa di presentazione, inizieranno domani 15 maggio, con la festa liturgica della Madonna di Montenero.
Dopo la S.Messa delle 11.00 alla presenza delle autorità civili della Regione Toscana,  verrà inaugurata  la Galleria dei Comuni da parte del presidente della Regione Eugenio Giani, finalmente completata.
Si proseguirà poi, giovedì 16 maggio  alle 18.00 alla chiesa della Madonna con la S.Messa e la processione alla statua di San Giovanni Nepomuceno dove ci sarà la benedizione e la deposizione della ghirlanda alla presenza della Banda Musicale.
Si entrerà nel vivo dei festeggiamenti di Santa Giulia sabato 18 maggio quando alle 10.00 sul sagrato del Duomo ci sarà la premiazione degli studenti delle scuole elementari che hanno partecipato al Progetto “un Mare da Amare” e la consegna da parte dell’Associazione Livorno Beach Soccer, che con il progetto “Lo sport del cuore”, donerà al Palio Marinaro un defibrillatore, uno strumento più che mai utile ed indispensabile per chi fa questo sport.
Nel corso dell’evento interverranno i ragazzi del minipalio in tenuta da voga con i remi per il sorteggio dei venti per le batterie del Palio di Santa Giulia.
Sempre sul sagrato del Duomo, verrà esposta un’opera in bronzo realizzata allo scopo di rievocare la difesa di Livorno di cui decorre il 170° anniversario.
Nella serata alle 21.00 in Duomo,  il concerto della corale Mascagni e a seguire l’inaugurazione delle mostre “i legni del Crocifisso” dello scultore Rolando Filidei e “Il Sacro dello scultore Paolo Grigò.
Domenica 19 maggio alle 9.30 la mini olimpiade al campo “R.Martelli” in via dei Pensieri organizzata dalla Farneti Games per i ragazzi dai 4 agli 11 anni.
Alle 21.00 in Fortezza Vecchia il Requiem di Mozart in occasione della Giornata europea del mare, Italian Port day e della Festa della patrona.

La vigilia di Santa Giulia, martedì 21 maggio sarà come sempre dedicata al Palio di Santa Giulia Giostra dell’Antenna.
Dalle 19.50 inizieranno infatti le diverse batterie del minipalio, gozzette femminili e gozzi a 10 remi; alle 21.30 è prevista la sfilata della Livornina e l’esibizione della Fanfare dell’Accademia Navale.
A seguire la processione dei gozzi e delle autorità civili e religiose che dalla Madonna dei popoli accompagneranno la Statua di Santa Giulia fino alla Darsena Nuova dove il Vescovo impartirà la benedizione ai presenti e agli equipaggi.
Dopo le fasi finali, la serata si concluderà con la premiazione dei primi tre classificati con le medaglie in argento disegnate ed offerte per il secondo anno consecutivo dalla gioielleria Martini e i fuochi d’artificio.
Mercoledì 22 maggio, Festa di Santa Giulia: alle 17.30 in Duomo la solenne concelebrazione presieduta da monsignor Giusti.
Alle 18.30 la processione delle reliquie attraverso le vie cittadine e la benedizione del Porto e delle attività legate al mare ritorno e benedizione finale sul sagrato della Cattedrale.

Concluderanno i festeggiamenti del maggio livornese, martedì 28 maggio, la Giornate cittadina per la pace a cura della Comunità di S.Egidio e mercoledì 29 maggio la Giornata diocesana del Malato.

 

m.b.

 

Livorno 14/05/2019