Linea… di pensiero. Ascolta e ama

di Luca Lischi
Ascoltare e amare: due verbi indissolubilmente connessi. Dall’ascolto profondo nasce l’amore per la vita, per le cose, per le persone. Ascoltare introduce nell’anima delle questioni, facilita l’accoglienza dell’altro, la comprensione della diversità. L’ ascolto innesca una attenzione minuziosa e particolareggiata (scrutare e conoscere). “Obbliga” a sostare, a stare in silenzio. A tacere, a dare spazio e tempo all’altro.  “Ascolta Israele!” Una esortazione a cogliere la ricchezza e la potenza dell’ascolto, che permette di vivere bene e in abbondanza la propria vita. In una dimensione in cui l’amore per l’altro diventa il fondamento su cui investire: non esiste dono più grande che amare! Amare il proprio prossimo come samaritani capaci di fermarsi, di chinarsi, di farsi carico delle ferite dell’altro. Ferite che poi diverranno un balsamo di benedizione!

7 novembre 2018