L’Associazione Ablondi invita tutti, lunedì 20 novembre, all’incontro su Padre Paolo Dall’Oglio

L’Associazione Alberto Ablondi, in collaborazione con la parrocchia San Giovanni Gualberto, Valle Benedetta, l’Associazione Amici del Quilici, l’Associazione don Alfredo Nesi, il Centro studi nazionale del Movimento nonviolento e la Comunità di Sant’Egidio, organizza un incontro pubblico, durante il quale sarà presentato il libro del giornalista di Radio Rai, vaticanista ed esperto di Medio Oriente, Riccardo Cristiano, dal titolo: “Paolo Dall’Oglio. La profezia messa a tacere”.
Parteciperà Nader Akkad, Imam di Trieste, presidente dell’Associazione degli imam in Italia, di origini siriane, molto attivo nel dialogo tra islam e cristianesimo.
Pierluigi Consorti, professore dell’Università di Pisa, Presidente dell’Associazione italiana dei docenti universitari della disciplina giuridica del fenomeno religioso, introdurrà e coordinerà l’incontro. L’incontro di svolgerà lunedì 20 novembre nella chiesa di San Giovanni Gualberto alla Valle Benedetta a Livorno, alle ore 21.15.

Paolo dall’Oglio è un padre gesuita cattolico che negli anni ottanta ha rifondato, in Siria, la comunità monastica cattolico-siriaca Mar Musa presso il Monastero di san Mosè l’Abissino. E’ sempre stato un instancabile promotore del dialogo islamico-cristiano. Il 29 luglio 2013 è stato rapito, presumibilmente da un gruppo di estremisti islamici vicini ad al-Qa-ida, e da quel giorno se ne sono perse le tracce.

Livorno 13/11/2017