La parrocchia di Santa Lucia diventa maggiorenne

lavanda piedi s.lucia

lavanda piedi s.luciaLa Parrocchia di S. Lucia di Antignano sta lavorando attraverso la sua Commissione di Liturgia alla preparazione di due appuntamenti importanti che riguardano tutta la comunità,  ma che sono estesi anche a coloro che volessero condividere tali iniziative. Il primo appuntamento è per sabato 22 nell’ambito dell’ottobre missionario,  dopo la Messa prefestiva delle ore 18 è prevista una veglia vocazionale e missionaria il cui titolo è stato così definito “Vocazione alla Missione e alla Evangelizzazione” con il sottotitolo “Chiamati alla testimonianza della vita per l’unità radicati in Cristo. locandina-ott-16-x-sitoPorteranno le loro testimonianze le suore Carmelitane di Campi Bisenzio, le così dette suore della “Bettina” che in Antignano sono da sempre presenti con la loro  casa, l’Istituto di Santa Teresa in via del Littorale, saranno presenti anche due collaboratori della Caritas Diocesana che recentemente hanno avuto modo di vivere una significativa esperienza in Eritrea e non mancherà neppure l’apporto delle nostre suore di Clausura del Carmelo per aiutarci a riflettere e pregare, ovviamente non ci sarà la loro presenza fisica, ma come in tante  altre occasioni ci saranno vicine spiritualmente con una riflessione. Naturalmente sono invitate tutte le realtà parrocchiali, in particolare gli istituti religiosi, i catechisti, i ragazzi del catechismo e tutti i gruppi giovanili.

Il secondo appuntamento è per il sabato successivo 29 ottobre, il giorno 24 la nostra chiesa parrocchiale compie il suo diciottesimo compleanno, ma essendo un lunedì è stato proposto di celebrare l’anniversario della dedicazione della chiesa all’orario prefestivo delle ore 18 in modo di dare modo al maggiore numero di fedeli di presenziare a questa concelebrazione alla quale sono stati invitati i Parroci che si sono succediti alla guida della comunità. Un occasione anche per ricordare tutti coloro i quali si resero disponibili,  sotto forme diverse,  alla realizzazione di un centro pastorale sorto a saldare il vecchio paese di Antignano con la nuova realtà residenziale di Banditella.

ldb