La comunicazione insegnata ai credenti. Il libro “Di terra e di cielo”

Come abitare oggi il mondo della comunicazione? Come esserne cittadini, soprattutto in quanto credenti? In che modo evitarne i rischi e valorizzarne le opportunità? Sono le domande a cui offre un contributo di risposta Di terra e di cielo. Manuale di comunicazione per seminaristi e animatori.

Il testo – curato da A. Fabris e I. Maffeis, arriva in libreria in questi giorni, edito dalla San Paolo – nella prima parte approfondisce i vari ambiti della comunicazione, ne ripercorre storia, rilevanza e ricadute sul piano educativo e sociale (I. Maffeis, A. Fabris, R. Eugeni, C. Giaccardi, G. Gili, P.C. Rivoltella). Nella seconda parte offre indicazioni concrete per attivare, anche in ambito pastorale, una comunicazione competente e buona (F. Ceretti, R. Marchetti, A. Carenzio, S. Proietti, E. Vinai, G. Epifani, M. Giraldi, S. Perugini, G. Bernardini). Firma la Prefazione Mons. N. Galantino.

 

Il testo è pensato a servizio di chiunque voglia comunicare con consapevolezza e responsabilità.
Di terra e di cielo – Manuale di comunicazione per seminaristi e animatori
A cura di: Adriano Fabris, Ivan Maffeis
Edizioni San Paolo Pagine: 176 Prezzo: 10 €

Livorno 12 novembre 2017