La chiesa di Santa Caterina chiusa dai Vigili del fuoco

santa caterina dall'esterno

santa caterina dall'esternoStamani con un’ordinanza firmata dal Sindaco i Vigili del fuoco hanno chiuso la chiesa di Santa Caterina, per inagibilità temporanea, a causa della caduta di alcune parti dell’intonaco che ricopre la cupola. Le infiltrazioni di acqua (come si vede nella foto di qualche anno fa) probabilmente causate da lavori di restauro inadatti, compiuti in epoca passata, avevano bagnato la volta. I successivi lavori di risistemazione dell’esterno del tetto, conclusi l’anno scorso hanno finalmente contribuito ad asciugare le pareti, ma hanno indirettamente provocato lo spolverio e un parziale distaccamento della copertura interna.
La Sovrintendenza, già accortasi di questo problema e del rischio che correva il ciclo pittorico della cupola, aveva ottenuto dal Ministero dei Beni culturali 150.000 euro per intervenire immediatamente sulle parti più sciupate, a sud della cupola, e i lavori erano già partiti. Inoltre era già previsto già per la prossima settimana un sopralluogo ulteriore con tecnici e Sovrintendenza per procedere alla rimozione delle parti che non potranno essere sanate. In questo incontro si verificherà anche l’eventuale posizionamento di reti per riaprire la chiesa al culto e alle visite turistiche.

 

14 Settembre 2018