Il Papa sarà a Pietrelcina il 17 marzo

Per il Centenario dell’apparizione delle stimmate di San Pio da Pietrelcina e nel 50° anniversario della sua morte, sabato 17 marzo Papa Francesco si recherà, come già annunciato, in visita pastorale a Pietrelcina, nella diocesi di Benevento, e a San Giovanni Rotondo, nella Diocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo. Oggi la Sala Stampa vaticana ha pubblicato il programma aggiornato del viaggio di Francesco sui luoghi centrali per la vita di Padre Pio.

Pietrelcina
Il Papa arriva in elicottero a Pietrelcina alle ore 8 del mattino: prima una breve sosta di preghiera nella Cappella “San Francesco” davanti all’olmo delle stimmate, poi l’incontro con i fedeli sul piazzale antistante l’Aula liturgica di Piana Romana. Al termine saluta la comunità dei Cappuccini di Pietrelcina e una rappresentanza di fedeli.

San Giovanni Rotondo
Alle 9.30 è previsto, poi, l’atterraggio a San Giovanni Rotondo. Il primo appuntamento è a “Casa Sollievo della Sofferenza”. Dal piazzale antistante l’ospedale, il Santo Padre saluta e benedice gli ammalati, senza scendere dall’auto, poi incontra i bambini del reparto di Oncoematologia Pediatrica. Al termine, raggiunge il Santuario di Santa Maria delle Grazie dove saluta la Comunità dei Cappuccini e venera il corpo di San Pio e il Crocifisso delle stimmate. Poi la Concelebrazione Eucaristica sul sagrato della Chiesa di San Pio. Infine, il saluto ad alcune Autorità e ad alcuni fedeli. Il decollo dal campo sportivo di San Giovanni Rotondo è previsto per le 13 e l’arrivo in Vaticano alle 14.

11 marzo 2018