Gli animali del Vangelo parlano: il libro di don Alessandro Pronzato

Forse è arrivato il momento di ricostituire la stalla del Vangelo. Un’operazione che si rivela interessante, oltre che utile.

Si tratta di richiamare in servizio l’asino dell’ingresso a Gerusalemme, liquidato frettolosamente perchè ritenuto imbarazzante e incapace di camminare al passo con i tempi; restituire libertà al canto del gallo impertinente che ha segnalato il tradimento di Pietro, e così via.

Ci sono inoltre tanti altri animali, reali o immaginari, che hanno una loro storia suggestiva da raccontare e una lezione da impartire alla chiesa d’oggi.

Ascoltalo su http://it.radiovaticana.va/news/2017/09/01/gli_animali_del_vangelo_raccontano/1107637