Furto in Caritas: la solidarietà di tante persone

“Vogliamo ringraziare tutte le persone che ci sono state vicino. Abbiamo ricevuto tante telefonate, tantissimi messaggi e anche alcuni gesti di grande generosità da parte di donatori che hanno chiesto di rimanere anonimi. Tutto questo è di grande consolazione ed è ragione di speranza. Dobbiamo essere capaci di vivere ogni episodio, per quanto spiacevole, come un’opportunità, soprattutto in un tempo come questo, l’Avvento, in cui ognuno di noi è chiamato a vigilare e a prepararsi per il Natale”. Lo dichiara la presidente della Caritas, suor Raffaella Spiezio. “Le indagini della squadra mobile stanno andando avanti e la Caritas ha offerto la sua massima collaborazione. Abbiamo la speranza che sia fatta presto luce su quanto è accaduto”.

6 dicembre 2017