Essere adulti oggi… se ne parla all’Istituto Maddalena

Non servono più indagini sociologiche per rendersi conto che alla Chiesa italiana qualcosa manca…. manca qualcuno all’appello. Mancano i ragazzi e i giovani; mancano le donne in età adulta; mancano i laici responsabili.

Queste sono le parole di  Don Armando Matteo insegnante di teologia presso la Pontificia Università Urbaniana in Roma, che  la sera di venerdì 15 giugno  interverrà presso l’Istituto Santa Maria Maddalena, all’interno del percorso” Diamo ali alle Strade”, nel ricordo di Don Giovanni Battista Quilici. Don  Armando Matteo è autore di numerosi saggi, nei quali si interroga sul rapporto Giovani /Adulti. Dalle parole dei suoi scritti emerge il desiderio e la speranza che gli adulti possano esser oggi   Adulti responsabili  all’interno della Chiesa.. Adulti capaci di essere un esempio  per i ragazzi e i giovani di oggi. Adulti  testimoni di una   chiesa che può essere fedele   alla sua missione,  nella misura in cui   questa stessa chiesa… sia capace di cogliere le grandi questioni umane oggi in gioco in questo cambio di epoca, che riesca a superare la propria autoreferenzialità e a parlare alla vita della gente…. (Don Armando Matteo )

Con questo nuovo incontro, la Congregazione delle figlie del Crocefisso e le associazione presenti all’interno del percorso di “Diamo Ali alle Strade”,  vogliono fare memoria di Don Giovanni Quilici che proprio in questi giorni e precisamente,  il 10 giugno del 1844, lasciava questo mondo.  Ai promotori dell’incontro, è piaciuto quindi   ricordare  Don Giovanni Quilici a pochi giorni dall’ anniversario della sua morte,  invitando  Don Armando Matteo:  un prete come Lui e come Lui, amante dei giovani. Ed è significativo ricordare   Don Giovanni, all’interno della casa che lui aveva sognato, in mezzo alle donne che lui aveva scelto, insieme a tutti quei livornesi che lui ha tanto amato e che continua ad amare. Quei livornesi  ai quali,  desidera ancora oggi,  trasmettere  l’immagine di un Dio Padre e di una Chiesa amabile,  capace di parlare e di essere vicina al cuore di ognuno, soprattutto dei più piccoli e dei più giovani.

Vi aspettiamo allora  il 15 giugno ore 21.00 presso la casa delle suore della Maddalena per ascoltare Don Armando  Matteo e ricordare così  il caro Don Giovanni Quilici .

M.N.

12 giugno 2018