case (5)

Tollerare un fenomeno illegale genera malavita.Per chi non ha una casa l’unica risposta non può essere l’occupazione

di Nicola Sangiacomo Il fenomeno delle occupazioni di edifici per risolvere i problemi abitativi di tanti cittadini livornesi è stato comunemente accettato negli ultimi anni; è stato talmente tollerato, anche dalle Istituzioni cittadine, che questo

ospedale

Ospedale nuovo o ristrutturazione del vecchio: il dubbio amletico senza fine

La parola OSPEDALE per Livorno è sinonimo di problema irrisolvibile (o quasi). Sono ormai anni ed anni che se ne parla: ospedale nuovo, ristrutturazione del vecchio? Fatto sta che siamo in un en passe da cui non riusciamo (o non vogliamo) smuoverci. La realtà ospedaliera del nostro paese intanto si rivoluziona: se prima, come ha […]

detti

Livornesi ancora sul podio

Livorno si conferma capitale dello sport mondiale grazie ai campioni cresciuti nei vivai amaranto, che dopo Olimpiadi e campionati internazionali continuano ad allenarsi con costanza. E a vincere. Nei tornei italiani e internazionali sventolano ancora le bandiere amaranto grazie all’impegno dei nostri campioni. Prime gare europee, infatti,vedono già importanti riconoscimenti per

tetto chiesa borgo magrignano

Un tetto, un segno di speranza
Dalla nuova chiesa nel Borgo di Magrignano un esempio per la città

di Nicola Sangiacomo È davvero una bella immagine quella che ci ha offerto in anteprima la Settimana in Tv nella’ultima trasmissione andata in onda su Granducato TV: la struttura in legno del tetto della nuova Chiesa di Santa Teresa di Calcutta in

Livorno,_Palazzo_Comunale

Livorno, una città ferma al semaforo. Questa mobilità non è sostenibile !

di Nicola Sangiacomo “Il Comune di Livorno promuove la mobilità sostenibile” è quanto si legge sul sito istituzionale nella sezione mobilità e traffico. Sembra quasi una beffa per le migliaia di livornesi che, in queste settimane, si sono trovati letteralmente

porto4

Eppur si muove! Due buone notizie dal fronte porto

Eppur si muove! Questa mattina non possiamo non prendere in prestito la celebre frase di Galilei, per commentare due buone notizie sul fronte porto. La prima è la notizia del dissequestro del bacino di carenaggio “galleggiante”. Dopo ben 19 mesi dal

torre-cigna

Emergenza casa a Livorno: quante contraddizioni
La Torre della Cigna, un simbolo

di Nicola Sangiacomo La questione casa a Livorno è declinata da anni nelle più diverse forme di emergenza: c’è quella abitativa, quella sfratti, quella delle case popolari e quella delle occupazioni di immobili non utilizzati. Il binomio casa – emergenza è quindi tristemente noto nel nostro territorio da molti anni, ben prima dell’arrivo della grave […]

porto livorno (4)

Porto, aumentano i traffici ma non gli occupati. Un risultato positivo ma deludente

di Nicola Sangiacomo Le cifre relative al numero di posti di lavoro sono diventate un tormentone valido per tutte le stagioni e interpretabili in modo diverso a seconda di chi le cita. Questo vale per i numeri dei posti di lavoro realmente esistenti ma, ancora di più, per quelli potenziali. Da più di vent’anni sulla […]

livorno (1)

Livorno, la città del rinvio “sine die”. Ma la crisi non aspetta i tempi della burocrazia

di Nicola Sangiacomo E’ di questi giorni la notizia del rinvio dell’apertura del bando per la concessione dei contributi per la riconversione industriale dell’area livornese; il rinvio è, al momento, di un solo mese ma la parola rinvio abbinata a quella bando evoca situazioni già tristemente note in città. Livorno sembra

aamps

Dopo i cittadini, anche i creditori hanno cominciato a pagare
Ma il salvataggio di Aamps è un percorso ancora pieno di ostacoli

di Nicola Sangiacomo I creditori hanno detto sì: la vicenda Aamps, che salì alla ribalta delle cronache nazionali negli ultimi mesi del 2015, con la decisione dell’amministrazione comunale di chiedere al Tribunale l’accesso al Concordato preventivo, ha conosciuto in questi giorni un capitolo importante. La maggioranza dei creditori dell’azienda che gestisce il servizio di raccolta […]