5 parole per raccontare i 5 anni di papa Francesco

Oggi sul quotidiano Avvenire si provano a raccontare i primi 5 anni di pontificato di papa Francesco (oggi è l’anniversario dell’elezione) attraverso 5 parole: dialogo, misericordia, famiglia, giovani e coscienza.

Cinque parole, una per anno, ma potrebbero essere cinquanta, o cinquecento. È una scelta puramente simbolica quella che proponiamo oggi, a cinque anni dalla serata che spalancò davanti alla Chiesa e al mondo, insieme alla grande finestra su piazza San Pietro, una

pagina che ancora oggi appare assolutamente nuova. Da allora – come ricordava ieri Vatican News – siamo stati testimoni partecipi di due encicliche e altrettante esortazioni apostoliche, 23 motu proprio, due Sinodi, un Giubileo, 22 viaggi internazionali con oltre 30 Paesi visitati, 17 visite pastorali in Italia, 8 cicli di catechesi all’udienza generale, quasi 600 omelie durante le Messe a Santa Marta, oltre a decine di discorsi, messaggi, lettere. Un magistero delle parole e dei gesti già ingentissimo che sulle reti sociali ha attratto 46 milioni di follower su Twitter e oltre 5 milioni su Instagram. Al cospetto di un panorama tanto vasto, cinque parole tra infinite altre sono una goccia d’acqua, ma la loro scelta vuole indicare una piccola parte per il tutto, un viaggio che attraverso questi sentieri porta al cuore di un messaggio capace di parlare al cuore di tutti.

leggi l’articolo su https://www.avvenire.it/chiesa/pagine/5-anni-in-5-parole-un-vocabolario-che-parla-a-tutti

13 marzo 2018